Pulizia percorsi 2018

Come potete vedere dalle foto il lavoro da fare sul percorso è sempre tanto.

Ieri sabato 14 aprile un gruppo di "esperti" potatori è partito armato di motoseghe, asce, macete e badili, per riaprire parecchi sentieri nei boschi danneggiati dal gelo e dalle abbondanti nevicate dell'inverno appena passato. Il lavoro più duro è stato fatto nel sentiero che scende dal Castello di Felino, dove una decina di grosse piante sono cadute, chiudendo completamente il percorso, impedendo a trailer e mtb il passaggio.

Stesso discorso a San Michele Tiorre , nel sentiero Rio Prugna dove qualche pianta e una piccola frana hanno complicato un pò il lavoro.

Possiamo tranquillamente dire che il percorso corto 10 k a parte la fisiologica crescita dell'erba, ora è perfettamente agibile.

Nelle prossime settimane i lavori proseguiranno in tutto il resto del percorso.


Quando l'uomo con la motosega incontra un albero caduto, per l'albero caduto non c'è scampo.


Edizione 2018

Download
Edizione 2018
La macchina organizzativa è pronta per preparare l'ottava edizione del Trail del Salame. Oggi 8 marzo, riunione dello staff per fissare le priorità. La neve ha per ora fatto sospendere i sopralluoghi sul percorso. Durante lo scorso autunno sono state portate delle migliorie in alcuni passaggi del trail.
Non appena il meteo lo consentirà, il nostro gruppo "boscaioli" si metterà all'opera per ripulire e preparare il percorso con la tradizionale dedizione. Nella pagina ISCRIZIONI le nuove quote e termini per il 2018. Pacco gara con l'immancabile Salame di Felino ed altri gadget.
TRAIL DEL SALAME 2018 seguire la gara.pd
Documento Adobe Acrobat 1.8 MB
Download
ELENCO AGGIORNATO DEI "SENATORI" DEL TRAIL DEL SALAME
I "Senatori" del Trail del Salame sono gli atleti che hanno concluso tutte le edizioni della gara, dal 2011 ai giorni nostri. Ora sono rimasti 7 atleti che si possono fregiare di questo titolo e fra questi tre in particolare possono definirsi SUPERSENATORI in quanto hanno sempre concluso la gara più lunga del programma da quando, nel 2015, le scelte di percorso erano multiple: la 25 km nel 2015 e la 36 km nel 2016 e 2017.
I SUPERSENATORI sono Arturo Ronconi, che detiene il migliore tempo totale, Valeria Zordan e Stefano Guarnieri, entrambi spesso impegnati nella nobile funzione di "scopa" in coda al gruppo.
Onore comunque anche a chi è stato presente sei o cinque volte. Vi aspettiamo tutti all'edizione 2018.
Trail del Salame Senatori 2017 +4 gare.p
Documento Adobe Acrobat 52.6 KB

ALTIMETRIE ED INDICAZIONE DEI PUNTI DI RISTORO

Nella sezione PERCORSI potete trovare, oltre alle mappe dei tre percorsi, anche le relative altimetrie ed indicazione dei luoghi principali attraversati e punti di ristoro.

INFO per trailers e camminatori: descrizione percorsi e dove seguire gli atleti...

Download
Informazioni sui percorsi e sui luoghi attraversati
Dove fare le foto, cosa vedere, che castelli vediamo, come è il percorso e dove trovo le principali salite e discese...? Che paesi attraversiamo, dove sono i ristori... e altre info utili per chi corre, cammina ed accompagna gli atleti.
TRAIL DEL SALAME 2018 seguire la gara.pd
Documento Adobe Acrobat 1.8 MB

Rio PRUGNA

Finalmente il famoso sentiero che lo scorso anno con la pioggia ha messo in difficoltà parecchi trailers (quasi tutti), ha un nome tutto suo.

Sentiero Rio Prugna, che prende il nome dall'omonimo canale che accompagna il sentiero nella sua prima parte. Quest'anno, oltre al nome, troverete il sentiero migliorato in più parti; soprattutto è stata tolta in vari punti quella "contro pendenza" che con la pioggia faceva scivolare verso il basso i concorrenti ed è stata fatta una staccionata per evitare che il sentiero venga arato come tutti gli anni.

Praticamente messo in sicurezza, per rendere più sicuro e divertente, questo breve ma intenso tratto del Trail del Salame. Ricordiamo che il Rio Prugna sarà attraversato da tutti e 3 i percorsi 2018.


work in progress

Marzo 2018: le nevicate di questo mese hanno bloccato i lavori sul percorso. Sarà necessaria una nuova ricognizione, soprattutto nelle zone boscose, per vedere gli interventi.

Durante il mese di Aprile il tracciato sarà verificato e sistemato; nei week end di maggio la nostra squadra di "intervento" sarà attiva per pulizia sentieri e tracciatura.

 


2017 7^edizione del TRAIL DEL SALAME

Sono aperte le iscrizioni della 7^ edizione del Trail del Salame, con grandi novità come al solito.

Per accontentare tutti, abbiamo pensato di mettere in piedi non più 2 percorsi, ma bensì 3, per dare la possibilità veramente a chiunque di poter partecipare alla nostra gara con la distanza che più preferisce.

10 km: che farà parte di una classifica a parte nel Circuito provinciale PR di short trail, ossia sentiero breve, adatto a chi si vuole cimentare nella specialità, per la prima volta. Questo tracciato sarà anche quello non competitivo, adatto a tutti i camminatori e accompagnatori, che vorranno apprezzare il percorso da vicino.

23 km: una gara relativamente corta, ma che comincia essere un pochino più impegnativa e che richiede un minimo di preparazione al trail running.

36 km: una gara di endurance, che comincia ad avere una distanza, un altimetria e pendenze non adatte a tutti, ma solo a persone preparate, che hanno già dimestichezza con il trail e la sua difficoltà. Ma sicuramente una gara ideale anche per fare un bel allenamento utile a preparare una qualche ultra trail estivo.

Quindi veramente una manifestazione adatta a tutti.

 

7^ prova del Circuito TRAIL RUNNING PARMA 2017

 

Gara inserita nel Calendario TRAIL UISP EMILIA ROMAGNA 2017 e valevole per la formazione della rappresentativa regionale Uisp Emilia Romagna in occasione del Trofeo delle Regioni UISP 2017 che si svolgerà a Serramazzoni (MO) il prossimo 24/09/17.

 

 

La gara è inserita nel Calendario TRAIL UISP EMILIA ROMAGNA 2017 ed è valevole per la formazione della rappresentativa regionale Uisp Emilia Romagna in occasione del Trofeo delle Regioni UISP 2017 che si svolgerà a Serramazzoni (MO) il prossimo 24/09/17.

           

           

Altre gare valevoli per la selezione regionale:

                        Trail della Riva – Roccamalatina (MO) 8 Aprile 2017

                        Trail del Monte Fumaiolo – Verghereto (FC) 18 Giugno 2017

                          Trail del Fojonco – Ramiseto (RE) 6 Agosto 2017

 

CAMMINATA DELLA MALVASIA 2016

*L'edizione 2016 della Camminata è stata l'occasione per ricordare Maurizio Bertani, Sindaco di Felino dal maggio 2014 al 14 Settembre 2015, giorno della sua prematura ed improvvisa scomparsa. Già consigliere comunale tra il 1985 ed il 1990, ha poi rivestito la carica di Assessore con delega ai lavori pubblici dal 2004 al 2014. Persona squisita e molto cordiale, ha sempre appoggiato la manifestazione "Trail del Salame" di San Michele Tiorre con entusiasmo e partecipazione.

 

 

 

TRAIL DEL SALAME 2016 - NOVE "SENATORI" ALL´ARRIVO

Dopo la sesta edizione del Trail del Salame si riduce a nove il numero dei "SENATORI" della gara, cioè gli atleti che hanno partecipato a tutte le edizioni della manifestazione.
Quattro SUPER SENATORI che hanno sempre portato a termine la gara più lunga (per totali 150 km di gara): ARTURO RONCONI col tempo totale in sei edizioni di 17h18´ , FEDERICA LEONCINI con 18h17´, STEFANO GUARNIERI in 21h04´ e VALERIA ZORDAN in 23h05´ (questi ultimi due hanno svolto ieri il servizio "scopa" finendo in bellezza sotto il forte temporale delle 15,30).
Gli altri senatori sono ALBERTO DALLA FIORA, GIORGIO BARBORINI, PAOLO RAMAZZOTTI, ENRICA MARTINELLI e STEFANO PIOVANI.
Senatori, grazie della vostra costante presenza, alla prossima!!

Comunicazione importante

Dopo aver valutato bene la situazione, per la prima volta al trail del salame ci sarà anche un cancello orario, visto la nuova lunghezza del percorso e qualche problematica di ordine pubblico nel pomeriggio.

Quindi, al 19 km in prossimità del ristoro di località Casa nuova, sarà istituito il cancello orario di 3h 30 m, oltre tale tempo un addetto dell'organizzazione avrà il compito di togliere il pettorale al concorrente e di riportarlo nella zona di partenza. Pensiamo che il tempo dato sia più che sufficiente per percorrere 19km.  Tempo limite per terminare la gara sarà di 7 ore.


7 maggio si comincia a vedere qualcosa

Ecco le nuove panta e i pettorali 2016

Manca il salame Felino IGP???

Tranquilli è in stagionatura, arriva arriva.


1 maggio di pioggia e freddo

Perlustrazione parte alta del percorso.

Purtroppo la giornata fredda, piovosa e chi più ne ha più ne metta, non ci ha fatto godere a pieno tutte le bellezze e i panorami che può offrire questa parte del tracciato 2016.

Comunque possiamo confermare che questo nuovo tratto, risulterà impegnativo ma altrettanto stimolante per i trailers della 36 km, con tratti corribili e panoramici e tratti di bosco con single track tecnici, che in caso di mal tempo (vedi oggi) potranno riservare varie sorpresine e qualche trabocchetto.


16 aprile

Continuano a passo spedito i lavori di bonifica sul percorso.

Nelle foto la squadra genio pontieri Casone trail team

 

26 marzo - apertura sentiero

26 marzo, bella giornata primaverile perché non andare in cerca di qualche nuovo sentiero sul percorso trail ?

Eccoci qua in prossimità del rientro dal castello di Felino, c.ca al km 8, alla ricerca di un nuovo passaggio per evitare l'ormai cronico  problema del passaggio in un campo a volte arato a volte seminato.

Dopo vari tentativi ci si inoltra nel bosco seguendo la traccia di qualche animale selvatico e con diversi (tanti) colpi di accetta, si riesce a capire che forse potrebbe uscire qualcosa di nuovo.

Sicuramente il sentiero con un pochino di lavoro sarà pronto per il 29 maggio, ne potete stare certi, anche se il lavoro sarà doppio visto il ritrovamento, ai me di una discarica abusiva, proprio a fianco della strada all'inizio del bosco.

Purtoppo la stupidità umana non ha mai limite e ormai ce ne accorgiamo sempre più spesso, per fortuna esiste  il TRAIL che tante volte serve anche per qualche lezione di stile di vita.

31 Gennaio - test percorso 36km

Oggi 5 trailers e mezzo hanno percorso l'intero tracciato della nuova versione 2016 del Trail del Salame.

Maura, Arturo, Claudio, Fabrizio, Michele e il "mezzo" Simone

appunto con partenza alle 8:45 da quel di San Michele Tiorre hanno percorso tutti i 36,5 km in completa autogestione in un tempo complessivo di 5h 25', con molte pause e qualche errorino qua e là. 

Ma veniamo al percorso:

prima parte fino al km 13 praticamente invariato rispetto agli scorsi anni, poi in prossimità di Villa Mainarda (uscita pista da cross), si scende a S.Ilario Baganza per poi risalire per strada Valla fino a località "Casa nuova" dopo una lunga estenuante ma corribile salita.

A questo punto ci troviamo al km 18,8 e dopo breve tratto di salita impegnativa ci troviamo nel punto più alto del percorso (670 c.ca s.l.m.) e dopo un bel tratto panoramico di leggero sali scendi ci apprestiamo a  scendere verso località Strognano, dove comincia la ripida discesa verso il primo guado del torrente Cinghio.

Attraversato il torrente ci troviamo davanti alla salita sicuramente più dura della gara, di circa 1 km in un fitto e antico bosco, che ci riporta sul percorso originale in località Nandesano al km 27,7.

Da qui in avanti il percorso rimane praticamente uguale agli anni precedenti con altri due guadi del cinghio e il passaggio da Casatico, Goiano e Tiorre per poi arrivare dopo 36,5 km di fatica al campo sportivo di San Michele Tiorre. 


3 gennaio - work in progress

 

Lavori di pulizia percorso e tracciatura...
Approfittando del meteo favorevole di inizio Gennaio 2016, alcuni atleti CASONE hanno eseguito un primo test esplorativo del percorso, nella parte alta del tracciato, tra Barbiano, S. Ilario Baganza e Strognano, cioè nella parte di percorso inedito rispetto alle scorse edizioni che porterà la distanza totale della gara lunga da 25 a 36 km.

Il tratto di gara si è rivelato molto scorrevole, vario e divertente. Il panorama, nonostante la nebbia che a tratti ha privato della piacevole vista, spazia sui monti circostanti la Val Baganza e Val Parma.
Non manca un tratto di attraversamento del torrente Cinghio che necessiterà di parecchie "cure" da parte degli addetti al percorso ma che diventerà uno dei tratti memorabili di questa edizione.